16
Ott

Adotta un insegnante!

L’idea di far adottare un’insegnante nasce dall’esigenza di garantire l’educazione a coloro che ancora non riusciamo a sostenere.

Ci siamo domandati come muoverci, in attesa di avviare un S.a.D. (Sostegno a Distanza), per apportare un piccolo miglioramento alla comunità locale.

Da quando sono attivi Hamro Ghar (“la nostra casa”) e Jeevampur Women Group, le nostre attività di sono sdoppiate e differenziate.

Ai villaggi sono nati altri progetti di istruzione e formazione che teniamo ad adulti e bambini. Con i più piccoli facciamo attività didattiche e ludiche, dislocati in tre punti diversi; con i gruppi di donne abbiamo in piedi corsi di alfabetizzazione, che le mamme seguono dalle loro figlie, e training per la produzione di incenso, che le stesse utilizzano nella vita quotidiana.

Perché non far adottare direttamente un insegnante?!

Post a Comment

4 + dodici =